Pubblicazioni recenti

  • La valutazione delle azioni bancarie nell'era del bail-in. Seconda parte - Casi di risanamento e risoluzione e strumenti di capitale AT1 e T2

    Details Html

  • La valutazione delle azioni bancarie nell'era del bail-in. Prima parte - Requisiti prudenziali e modelli per i casi di ricapitalizzazione sul mercato

    Details PDF Html

  • Ricapitalizzazione precauzionale: valore della banca e impatto del burden sharing

    Details PDF

Ultimi post

Altri post

Pull yourself up by your bootstraps, sollevarsi da terra tirando su i lacci delle scarpe. Chiaramente impossibile nel mondo fisico. Eppure viene la tentazione di provarci. Figuriamoci nel mondo dell’economia e della finanza dove le cose da "tirare su" sono valori sfuggenti e impalpabili. Il decretone che fa partire reddito di cittadinanza e pensioni a quota 100 è l’ultima grande promessa di autogenerare domanda, occupazione e crescita economica. Di queste cose non mi occupo, semmai mi preoccupo, così come della recessione tecnica rilevata ieri dalla Banca d’Italia: riuscirà l’effetto bootstrap a sconfiggerla?

Leggi il resto

Giovedì 17 gennaio alle 13:30 (con un anticipo di mezz’ora) il ministro Tria ha fatto il punto su Carige in audizione nelle Commissioni riiunite finanze di Camera e Senato. Poche ore dopo il Consiglio dei ministri avrebbe approvato gli storici provvedimenti su reddito di cittadinanza e quota 100. Ha condotto l’audizione la presidente della Comissione della Camera Carla Ruocco. Trovate qui il video. Presento una sorta di verbale sommario, con alcune riflessioni conclusive sul clima nel quale governo e opposizioni stanno affrontando la questione bancaria.

Leggi il resto

Ricordo Andrea Augello, senatore nella XVII legislatura, tra gli "inquisitori" più puntuti della Commissione banche. Tra le altre cose, fece richiesta di depositare in Procura gli atti delle audizioni di Banca d’Italia e Consob per far verificare dai p.m. eventuali ipotesi di reato da contestare ai supervisori. Per questo suo eccesso di zelo, si racconta, non è stato riconfermato nelle liste di Forza Italia alle politiche di marzo. Ora si prepara alle prossime europee dopo che il 9 dicembre 2018 il suo movimento Cuori Italiani ha aderito a Fratelli d’Italia con l’obiettivo di dare vita a un unico movimento conservatore e sovranista alternativo alla Lega.

Leggi il resto

Amici, oggi torno a scrivere. Ho preso una pausa durata tutto il 2018. Non è stata una scelta voluta, piuttosto un disorientamento che mi ha preso seguendo lavori della Commissione d’inchiesta sulle banche, ed è poi peggiorato dalla campagna elettorale in avanti, con le mosse dell’inedito governo giallo-verde, lo spread e tutto il resto. Faticavo a trovare il bandolo della matassa bancaria, il massimo che sono riuscito a fare è registrare su Twitter il giorno per giorno, con telegrafici commenti.

Leggi il resto

Chiudevo così il mio recente trattatello di bancologia morale (tale era il post su peccati e peccatori): Cerchiamo almeno di capire che cosa è successo veramente. Di chi è la colpa? Servono tempo e saggezza in grande quantità per emettere un giudizio. Mi limito per ora a ribadire: il soggetto colpevole è un collettivo. Non era ancora asciugato l’inchiostro digitale di questa frase, e già mi raggiungeva una salva di fragorose pernacchie: «Sanatoria, amnistia, giubileo, basta con questo ciarpame buonista!

Leggi il resto

Progetti

Didattica

Attualmente insegno questi corsi presso l’Università di Trento:

  • Finanza aziendale, Laurea in Gestione aziendale

  • Laboratorio di pianificazione finanziaria, Laurea in Gestione aziendale

  • Finanza aziendale 2, Laurea magistrale in Economia e legislazione d’impresa

  • International corporate finance, MIM - Master in International Management

Contatti